Nemiso e la mattina

Il sole del mattino entrava di prepotenza fra le fessure invecchiate delle persiane e costringeva Nemiso a coprirsi il volto con le lenzuola. Sotto questo cielo bianco si chiedeva perchĂ© tutte le mattine era costretto a cercare fra le macerie del giorno prima qualcosa di positivo e incoraggiante che gli desse la forza per alzarsi…